IC PERLASCA

In giro per Ferrara in bicicletta…gli alunni di 3A del Mosti

Print Friendly, PDF & Email

 

Esempio di collaborazione tra volontariato, scuola, ente locale per avviare i giovani studenti all’uso costante e prudente della bicicletta come mezzo di trasporto urbano….

 

 

 

 

Il 23 maggio 2019 è stata una bellissima giornata per gli allievi della III A della scuola Ercole Mosti – insegnante Pagani Roberta. Con loro è stata sperimentata una forma di collaborazione tra vari soggetti che ha permesso ai piccoli allievi di perseguire i seguenti obiettivi:

1. aumentare l’autonomia individuale

2. migliorare l’inserimento nel gruppo

3. apprendere alcune regole fondamentali sulla circolazione stradale

4. apprendere alcuni fondamentali sulla meccanica della bicicletta

5. conoscere la Polizia Municipale e le sue dotazioni

Il metodo seguito è consistito in un’ uscita in bicicletta accompagnati dall’insegnante, alcuni genitori, i volontari della FIAB e due agenti della Polizia Municipale. Il percorso ha avuto come partenza la sede scolastica Plesso Mosti e punto finale il centro storico della città (Piazza Municipale) passando per piazza XXIV Maggio individuata come luogo simbolo dell’apprendimento e della pratica della bicicletta per i più piccoli. Il gruppo è stato condotto dai volontari, sono state utilizzate la piste ciclabili a disposizione (via Foro Boario, via Cassoli,via Bologna) ed è stata utilizzata l’assistenza degli agenti della P.M. per gli attraversamenti (via Darsena, corso Piave, corso Isonzo). Durante la sosta in Piazza XXIV Maggio gli agenti hanno svolto un’ illustrazione delle principali norme di comportamento,della segnaletica e delle dotazioni di sicurezza della bicicletta ad un attentissimo e partecipe gruppo di 16 bambini tra gli 8 ed i 9 anni che hanno posto domande intelligenti e hanno riferito precedenti esperienze. Da Piazza Municipale ci si è spostati per una merenda in Piazza della Repubblica dove gli agenti hanno incrementato le nozioni mostrando le modalità di regolazione manuale del traffico e facendo partecipare i piccoli allievi a questa attività. Il ritorno è avvenuto utilizzando la ciclabile di via Bologna.

Dobbiamo dichiarare la nostra soddisfazione per il pieno raggiungimento degli obiettivi dato che gli allievi hanno potuto raggiungere con il proprio mezzo il centro della città, hanno sperimentato la circolazione su strada (anche se in modo protetto), hanno mostrato di aver appreso quali siano i comportamenti scorretti da evitare. Si è peraltro data l’occasione all’insegnante di avviare e completare il discorso sulla tutela dell’ambiente con l’uso di mezzi di trasporto non inquinanti.

Questa esperienza può essere considerata un buon esperimento per future collaborazioni stabili tra le parti coinvolte e che riguardino un numero sempre maggiore di istituti scolastici di primo e secondo grado.

Ferrara 23 Maggio 2019

Per la FIAB  –  Massimo Migliori