IC PERLASCA

EDUCARE INSIEME

Print Friendly, PDF & Email

 

Incontri serali di confronto tra genitori e insegnanti per dialogare insieme.

Presso l’ Auditorium della scuola Secondaria T. Bonati Via Poletti 65, Ferrara  

Dalle ore 20:45 alle ore 22:45

   

Alla sua ottava annualità, il ciclo di incontri si propone  come sempre di stimolare il confronto e di costruire ponti tra scuola e famiglie del territorio.
 
Cantami o diva l’ira della rete imprevedibile come le  onde
cantami della fame di attenzione della sete di ogni idea che si diffonde
cantami o diva dello sciame digitale
l’ironia sta diventando una piaga sociale
cantami dell’immagine ideale
da qualche parte c’è ancora sporchissimo il reale

                                                                                                                                     (Iperconnessi, Vasco Brondi)

 

Viviamo immersi in una costante connessione, ma…riusciamo a comunicare? 

Siamo certi che i social riescano ad avvicinare le persone e ad accorciare le distanze? 

Che cosa significa davvero parlare, ma soprattutto “ascoltare”? 

“Il verbo latino communicare trae origine da communis, cioè ‘comune’ , con il riferimento al ‘mettere in comune’, all ‘unire in comunità per la coesistenza e la partecipazione reciproca.

Comunicare vuol dire mettere qualcosa in comune, da parte di tutti. Vuol dire donare qualcosa di se stessi agli altri. Il dialogo fa nascere dei legami tra le persone e dà vita al ‘gruppo’, all’interno del quale si realizzano scambi reciproci.  Quale specificità hanno l’ascolto, il dialogo e la comunicazione nelle diverse relazioni educative,tra genitori e figli, insegnanti e studenti, oppure nella relazione tra pari? Si può imparare l’ascolto?  

Cosa trasmette il linguaggio non-verbale? 

A questi ed altri interrogativi si cercherà di dare risposta in un clima di confronto e scambio reciproci, grazie all’intervento delle nostre relatrici e dei nostri relatori.

Gli incontri musicali, ovvero le serate concerto e di ascolto attivo, sono stati pensati perché la musica consente una comunicazione universale, intergenerazionale e culturale senza filtri; rappresenta quindi un mezzo privilegiato di ‘comunione’ e condivisione. Perché la musica unisce. Parla senza parole.

 

Ilaria Pasti

per Educare Insieme

Istituto Perlasca

Ferrara    

 

Locandina Educare Insieme 2019

Depliant Educare Insieme 2019