IC PERLASCA

AVIS, SCUOLA TUMIATI E EASY DANCE TEAM INSIEME PER LO SPETTACOLO DI NATALE “UN FIORE ROSSO, DONO DEL CUORE

Print Friendly, PDF & Email

 Un fiore rosso, dono del cuore è il titolo dello spettacolo nato dalla collaborazione tra Avis Comunale di Ferrara, scuola primaria Tumiati e Easy Dance Team Asd, che sarà proposto mercoledì 19 dicembre alle ore 17 nella palestra della scuola Bonati (via Poletti 65).

Un fiore rosso, dono del cuore rappresenta un incontro ideale e sorprendente tra persone diverse, grandi e piccoli insieme: tra volontari Avis, ballerini professionisti, insegnanti della scuola primaria e educatori del doposcuola Camelot, tra gli alunni di tutte le classi e le loro famiglie.

Un percorso iniziato a ottobre con l’intervento dei volontari Avis nelle singole classi per descrivere l’attività dell’associazione e raccontare ai bambini il significato profondo del DONARE attraverso la favola di “Rosso Sorriso”.

Da qui l’ispirazione per uno spettacolo che coinvolge 183 bambini dai 6 ai 10 anni, con le idee degli insegnanti e con le coreografie straordinarie di Adriana Sigona e Stefan Green, direttori tecnici e maestri dell’Asd Easy Dance (nella foto), vicecampioni del mondo di danza sportiva. I due maestri di danza da anni propongono nelle scuole progetti di alto valore educativo e i loro successi vanno oltre quelli ottenuti in campo agonistico.

A introdurre lo spettacolo del 19 dicembre saranno i saluti del presidente Avis Sergio Mazzini, del dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “Perlasca” Stefano Gargioni, dell’insegnante referente Simonetta Travagli e di Stefan Green.

Poi i piccoli ballerini metteranno in scena la magia di una favola nella quale sbocciano incantevoli fiori che ridonano la speranza alle persone sole e tristi: uno spettacolo di musica e danza per recuperare il significato più profondo del Natale. Quei fiori rossi si trasformeranno allora in sorrisi: perché i gesti d’amore sono contagiosi. Perché “un dono è un fiore che ti sboccia dentro”

 La Stampa è invitata a partecipare.

Con viva preghiera di pubblicazione.

Ringraziando, porgiamo cordiali saluti.